SELECT YOUR LANGUAGE


VILLA CLEMENTINA, LA PERLA DI TENUTA CONTARINI
Un luogo di valore tra i vigneti del Valdobbiadene DOCG, dove trascorrere momenti indimenticabili, accolti da uno spiccato senso dell’ospitalità e da una sapiente cultura enologica.


Villa Clementina è una prestigiosa residenza dell’Ottocento, collocata al centro della Tenuta Contarini, che si estende per dodici ettari nella zona del Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore accanto alla città di Conegliano. Ad essa si accede attraverso un lungo viale ombreggiato da tigli secolari che si inoltra nella suggestione di un paesaggio di straordinaria dolcezza, celebrato fin dal Rinascimento da pittori come Cima da Conegliano e non troppo mutato da allora. Armoniosi vigneti si distendono morbidamente sulle colline, alberi secolari offrono ombre ristoratrici, l’orizzonte è racchiuso dallo scenario delle Prealpi.

La villa, sapientemente valorizzata nel rispetto delle caratteristiche architettoniche originali e arredata con mobili d’epoca, è dotata di ogni comfort per un soggiorno di vacanza come per un incontro di lavoro. Dieci camere spaziose e un’ampia sala riunioni la rendono una cornice perfetta sia per ospitare eventi, convegni, cerimonie, sia per trascorrere periodi di relax, alla scoperta di un territorio che vanta tesori straordinari, fino ad oggi poco conosciuti, d’arte, storia e natura.

Tenuta Contarini è il fiore all’occhiello e la sede di rappresentanza di Contarini. E’ destinata ad accogliere un intenso programma di iniziative, meeting di clienti e operatori, manifestazioni di degustazione e di comunicazione. Ma è anche un apprezzato agriturismo dove ospiti provenienti da ogni parte del mondo, accolti da una squisita ospitalità e vezzeggiati dalle delizie di una raffinata cultura enologica, godono le bellezze della terra veneta, lontano dal fragore della città, a breve distanza da mete turistiche molto ambite come Venezia e le Dolomiti.


NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo